Posso dare alla mia bambina di 10 mesi il latte vaccino? Nella specie vorrei darle il latte Granarolo prima crescita. Mi consiglia quello fresco o a lunga conservazione? Ho un poco di paura a darglielo perché ancora la allatto ma oramai il mio latte scarseggia.

L'aver allattato la sua bambina fino al compimento del 10 mese è stata una buona scelta. L'OMS raccomanda l'allattamento al seno sicuramente fino ai 6 mesi di vita ma invita a proseguirlo anche fino ai 2 anni e oltre. In termini generali, il latte crescita va assunto dopo il compimento dell'anno. Bisogna ricordare che i latti non sono tutti uguali. Innanzitutto è necessario differenziare il latte intero vaccino, dal latte crescita, che è un latte formulato. In termini generali, alla luce delle informazioni scientifiche più recenti, il latte crescita presenta alcuni vantaggi rispetto al latte intero vaccino, perché la formulazione lo rende più adatto ai fabbisogni del bambino nel secondo, terzo anno di vita. In secondo luogo, per poter fare una comparazione tra i vari latti, è necessario analizzare le etichette che riportano la composizione e valutare quest'ultima all'interno dell'alimentazione giornaliera del bambino. Il latte infatti è solo uno degli alimenti che il piccolo assume. Eventuali carenze o eccessi di nutrienti vanno quindi calcolati sommando l'apporto con il latte con quello di tutti i diversi alimenti assunti dal bambino nella giornata. Quindi ad ogni bambino il suo latte! Per quanto riguarda il Latte Crescita 3 della Granarolo S.p.A., la formulazione è identica sia per l’UHT (a lunga conservazione) sia per quello posizionato nel banco frigo (a pastorizzazione elevata), pertanto il pediatra, con ulteriori informazioni che lei gli saprà dare, la aiuterà a scegliere il più adatto alla bimba.

Posso dare il latte Crescita 3 Granarolo se il bimbo ha meno di 12 mesi?

Durante lo svezzamento e fino al 12° mese di età è sempre raccomandabile l'utilizzo del latte materno. Se il bimbo non ha ancora compiuti i 12 mesi, consigliamo di contattare il pediatra di fiducia, che assieme al genitore meglio conosce il bimbo, per concordare l'alimentazione più appropriata per il piccolo.

Ho visto che tra gli ingredienti del vostro latte Crescita, è presente anche la Taurina, cos’è?

La taurina è un aminoacido non proteico presente nel latte umano. Per questo, è stato previsto dalla Direttiva n.141/2006 (Allegato 1 – punto 3) , come sostanza nutrizionale che si può aggiungere agli alimenti per i lattanti e di proseguimento nella quantità massima di 12 mg/100kcal per meglio avvicinarsi alle caratteristiche del latte materno. Granarolo nel latte Crescita3 ne aggiunge una quantità massima di 5 mg/69 kcal, in conformità, quindi a quanto stabilito dalla legge.

Come si inviano le domande agli esperti?

Clicca sulla voce I Consigli degli Esperti nel menu in alto sulla pagina, seleziona l’esperto cui compete la tua domanda e compila il modulo che troverai sulla relativa pagina. Ti vogliamo comunque ricordare di porre domande su tematiche generiche, che possano interessare tutte le mamme ed i papà, e non strettamente legate allo stato di salute del tuo bambino, perché gli esperti non possono sostituirsi al tuo pediatra di fiducia. Non è prevista una risposta diretta via e-mail ma riceverai una notifica all’indirizzo di posta da te indicato sul modulo qualora la risposta alla tua domanda sia stata pubblicata sul sito.

Posso contattare gli esperti per un caso urgente?

Granarolo non può né vuole sostituirsi in alcun modo al Pediatra che ha in cura il tuo bambino, e per qualsiasi necessità – per non parlare delle urgenze – è a lui che devi rivolgerti, o alle strutture mediche di tua fiducia. Sul sito di Granarolobimbi puoi trovare delle informazioni o degli approfondimenti su argomenti pediatrici, nutrizionali, alimentari per i bambini, ma non sostituisce in alcun modo le indicazioni e il rapporto personale e di fiducia che ciascun genitore ha con il medico curante del proprio bambino.

Ho inviato una domanda ad uno degli esperti ma non ho ricevuto risposta

Tutte le domande vengono lette e valutate, ma solo alcune di esse vengono pubblicate, perché ritenute di interesse generale per tutti i genitori. Cerchiamo di dare risposte esaustive a quante più domande ma è possibile che non tutte riceveranno risposta da parte degli esperti e ce ne scusiamo. Come spiegato sopra, inoltre, non possiamo fornire un servizio di consulenza medica (vedi domanda “Posso contattare gli esperti per un caso urgente?”), in quanto questo è un sito con contenuti divulgativi e con contenuti orientati alla nutrizione infantile: per gli aspetti specialistici e legati alla salute del bambino invitiamo gli utenti a rivolgersi al proprio pediatra di fiducia o ad un esperto competente in materia. Granarolo declina qualsiasi responsabilità in caso di mancata risposta da parte degli esperti a qualsiasi domanda che verrà formulata nella sezione esperti del sito www.granarolobimbi.it.

Gli esperti possono fare valutazioni mediche in merito al mio bambino?

No, anzi, ti chiediamo di non inviare cartelle cliniche, né dati relativi allo stato di salute del tuo bambino. Gli esperti potranno fornire consigli, ma è sempre preferibile consultare il tuo pediatra.

E’ possibile consumare un quantitativo maggiore di latte crescita 3?

Indicativamente il bambino che non abbia un’adeguata dieta differenziata, può assumere più latte crescita rispetto alla dose consigliata. E’ comunque opportuno che questo tipo di informazioni vengano richieste al pediatra.